consigli di lettura del mese raccolte di racconti

I consigli del mese: Raccolte di racconti eccezionali

Reading Time: 5 minutes

Le raccolte di racconti, o in racconti in genere, sono un genere alquanto bistrattato dai lettori. È un bel luogo comune, lo so, ma non tanti sono più appassionati delle storie brevi, chissà poi perché. Lo dicono le statistiche dell’editoria, e io non me ne faccio una ragione.
Come sapete io di racconti ne ho sempre letti molti, mi piacciono per la loro brevità e per il mondo efficace e diretto che un racconto breve ha di comunicare un messaggio ben preciso. Pensate che l’anno scorso ho creato anche un gruppo di lettura dedicato ai racconti, Il club del racconto appunto, per sdoganare un po’ il pregiudizio su questo genere letterario. E per questo ho deciso di dedicare i consigli di lettura del mese più corto dell’anno alle storie più corte: ho selezionato alcune delle migliori raccolte di racconti lette negli ultimi anni, sono sei titoli, molto diversi tra loro, ma di certo che meritano una lettura perché piccoli gioielli letterari. E anche perché così ognuno può trovare qualcosa per i propri gusti!

Eccovi allora i miei consigli del mese a tema raccolte di racconti:

Racconti di Pietroburgo di Nikolaij ‘Gogol

racconti di pietroburgo recensione libro gogol

‘Gogol è celebre per le sue storie brevi e questa raccolta contiene alcuni dei suoi racconti migliori: storie che sono rimaste nella storia della letteratura; tra cui i celeberrimi Il cappotto, Il naso e La prospettiva Nevskij. Una lettura consigliata agli amanti della letteratura russa e chi apprezza il grottesco, vedrete che non ve ne pentirete.

A questo link trovate la recensione di Racconti di Pietroburgo mentre se volete acquistare il libro eccovi il link affiliato amazon.

Il bar sotto il mare di Stefano Benni

 

 

il bar sotto il mare stefano benni

Cambiando completamente genere e paese, tornando in Italia, vi consiglio Il bar sotto il mare di Stefano Benni, una di quelle raccolte di racconti secondo me sono da leggere assolutamente. La storia narra di un signore che segue uno sconosciuto vestito di tutto punto che inspiegabilmente si immerge nel mare, e scopre così Il bar sotto il mare: quella sera la tradizione del locale vuole che ogni avventore racconti una storia. Questo espediente dà il via a una raccolta di racconti umoristici dai toni scherzosi, sarcastici e in alcuni casi votati al no sense completo che scimmiottando vari generi letterari. Un libro che fa ridere e rilassare il lettore, ma anche un gran gioco di stile di Benni. Una lettura leggera, che sono sicura vi farà cambiare idea sui racconti.

A questo link trovate la recensione di Il bar sotto il male mentre se volete acquistare il libro eccovi il link affiliato amazon.

Non è mica la vergine Maria di Feby indirani

Non è mica la vergine Maria recensione libro feby indirani

Cambiando ancora paese e tematiche, la terza delle raccolte di racconti che vi consiglio oggi è Non è mica la vergine Maria di Feby Indirani.
Letto l’anno scorso, il libro di Indiarni, scrittrice indonesiana, ha come tema la cultura islamica, predominante nel suo paese; il tono con cui racconta queste storie è ironico, sdrammatizza l’Islam e la religione, prende in giro le sue contraddizioni e ci mostra una cultura lontana da noi verso la quale molte persone sono diffidenti. Una chicca che merita di essere letta, per la sua peculiarità!

A questo link trovate la recensione di  Non è mica la vergine Maria mentre se volete acquistare il libro eccovi il link affiliato amazon.

Stagioni diverse di Stephen King

Recensione di Stagioni Diverse di Stephen King

Spostandoci ancora in giro per il mondo, la prossima racconta è invece di un autore famosissimo, il re dell’orrore Stephen King. Stagioni diverse è una raccolta di racconti eccezionale con quattro storie non tanto brevi ma potenti e meravigliose, nonché uno dei libri dell’autore che ho preferito.
Scritta per far vedere ai suoi lettori che fosse in grado di scrivere anche qualcosa che non fosse horror, Stagioni diverse ha quattro racconti con tematiche molto diverse, scritti in diversi periodi della vita di King da cui sono stati tratti film molto famosi: Rita Hayworth e la redenzione di Shawshank (Le ali della libertà), Un ragazzo sveglio (L’allievo), Il corpo (Stand by me) e Il metodo di respirazione. Quattro storie differenti che meritano la lettura per conoscere la faccia meno paurosa di Stephen King.

A questo link trovate la recensione di Stagioni diverse mentre se volete acquistare il libro eccovi il link affiliato amazon.

Cattedrale di Raymond Carver

recensione cattedrale lbri raccolta racconti raymond carver

Rimanendo sempre negli stati uniti, un’altra raccolta di racconti imprescindibile secondo me, ma non solo, è Cattedrale. Lo stile minimale di Carver in questa raccolta mi ha conquistata, assieme alle sue storie che sono degli spezzoni di vita, vividi e realistici; Cattedrale, il racconto che dà il titolo alla raccolta, poi è uno dei migliori racconti che io abbia mai letto in vita mia. Dunque, spero di avervi convinto perché questa raccolta è meravigliosa.

A questo link trovate la recensione di Cattedrale mentre se volete acquistare il libro eccovi il link affiliato amazon.

La boutique del mistero di Dino Buzzati

La boutique del mistero

L’ultima raccolta che vi consiglio è anche questa scritta da un autore italiano, ed è La boutique del mistero di Dino Buzzati. Una raccolta ricca, con tantissime storie molto brevi ma che rimangono impresse, che seguono il tema del mistero e dell’occulto: tra fantasmi, mostri, presagi e altre magie oscure Buzzati dipinge un affresco del nostro paese tra avvenimenti fuori dal comune e normalità estrema. Bellissima, da leggere anche questa assolutamente.

A questo link trovate la recensione di La boutique del mistero, mentre se volete acquistare il libro eccovi il link affiliato amazon.

Finisco anche questo mese con i miei consigli del mese. Che ne pensate? Ne avete letta qualcuna di qeste? Avete qualche altra raccolta di racconti da consigliarmi?

Per recuperare quelli dei mesi scorsi potete venire alla sezione Consigli di lettura.

Giorgia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *