Agatha Christie

Identikit letterari: Agatha Christie

Reading Time: 3 minutes

C’era una volta una donna che scriveva storie piene di omicidi e misteri, che non sapeva che sarebbe diventata una signora in giallo un giorno nonché autrice di uno dei libri più letti nella storia.

Avete indovinato? Si, parlo proprio di Agatha Christie: questo mese nell’identikit letterario del mese è dedicato a colei che ha rivoluzionato la letteratura del mistero e rimasta nella storia per alcuni romanzi iconici e investigatori incredibili.

La vita di Agatha Christie

Agatha Miller nacque a Torquay da padre americano, Fred Miller, e madre inglese, Clara Boehmer; padre che però morì quando la piccola Agatha aveva appena 10 anni. Dopo la morte del padre si trasferì a Parigi per studiare canto, inseguendo il sogno di diventare una cantante lirica, carriera abbandonata perché non era portata per la disciplina.

Sposò Archibald Christie nel 1914, che partecipò alla rima Guerra Mondiale come uno dei primi piloti di Royal Flying Corps. Nello stesso periodo Agatha inizia a scrivere biografie romanzate con lo pseudonimo di Mary Westmacott, non avendo molto successo.

Nel 1920 pubblica il primo romanzo con protagonista Poirot, Poirot a stylecourt, ispirata da un turno da assistente in ospedale nella sezione veleni. Il successo arriverà però da un libro che è ancora oggi considerato capolavoro, L’assassinio di Roger Ackroyd (1926).

Dopo la morte della madre e il divorzio dal marito, Agatha scomparve dalla circolazione per alcuni giorni, e una volta trovata ad Harrogate, nell’Inghilterra del Nord e gli venne diagnosticato un forte esaurimento nervoso.

La depressione finisce quando dopo un viaggio a Baghdad incontra sull’Oriente Express archeologo inglese Max Mallowan di cui si innamorerà e si sposerà; da qui nascerà il suo più celebre capolavoro Assassinio sull’oriente express.

Nel 1974 la regina Mary le chiederà un opera per festeggiare il suo compleanno e la scrittrice gli offrirà in dono Tre topolini ciechi che la regina pare aver apprezzato.

Muore dopo essere stata una scrittrice di successo e aver guadagnato in vita oltre 20 milioni di sterline nel 1976 all’età di 85 anni.

La rivoluzione del giallo e una produzione fittissima

Agatha Christie è stata straordinariamente prolifica: ha dato alla luce più di sessanta romanzi, cinquanta racconti, diciotto opere teatrali e ben due memoir, tanto che si conta solo un anno della sua vita in cui la scrittrice non ha prodotto nulla. È stata tradotta in tutto il mondo e 50 lingue, superando la quota di due milioni di copie vendute. Dieci piccoli indiani è tra i romanzi più letti della storia della letteratura e il primo del suo genere. Una carriera da record, che ha fatto nascere le iconiche figure di Hercule Poirot, che ha compiuto ben 100 anni e Miss Maple.

Alcune delle sue opere sono rimaste nella cultura popolare con diverse trasposizioni cinematografiche, televisive e cinematografiche e nel ricevere il massimo riconoscimento inglese ovvero viene insignita del titolo di Dama dell’impero.

Contraddistingue tutte le sue opere, oltre per l’appartenenza a un genere preciso, da complicati intrecci e indizi sparsi nei suoi testi che permettono ai lettori di sfidare se stessi nell’indovinare l’assassino, che no, non è sempre il maggiordomo nelle storie della signora in giallo.

Una delle peculiarità della sua produzione è che per la creazione dei personaggi Christie ha sempre preso ispirazione dalla vita vera: un’acuta osservatrice che si accorgeva di ogni piccolo dettaglio per creare le sue trame e le sue storie.

È stata una viaggiatrice sin dalla tenera età cosa che fornirà ambientazioni esotiche e straniere ai suoi romanzi.

Ma ogni parola è riduttiva per descrivere l’opera di una delle più grandi e popolari scrittrice del genere giallo, tanto da renderla un mito che ha incantato generazioni di lettori, e continuerà a farlo con le sue storie incredibili che lasciano con il fiato sospeso fino all’ultima pagina.

Al mese prossimo con un nuovo approfondimento degli Identikit letterari.

Giorgia

Le fonti usate per questo articolo:
http://www.stylescourt.net/biografia.html
https://www.oscarmondadori.it/approfondimenti/agatha-christie-la-regina-del-delitto/
https://www.notizie.it/cultura/2019/09/15/agatha-christie-biografia-libri-film/
https://www.raicultura.it/letteratura/articoli/2018/12/Donne-straordinarie—Agatha-Christie-1b1994b9-6017-4bba-8932-66a949a6a0a3.html
https://www.elle.com/it/magazine/storie-di-donne/news/a172876/agatha-christie-biografia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *