libri e mare consigli di lettura

I consigli del mese: libri e mare

Reading Time: 4 minutes

Come ogni mese torno con la mia rubrica di suggerimenti di lettura: una rubrica che mensilmente vi propone un tema e alcuni titoli consigliati legati a quel tema. Nonostante io stia vivendo un bell’inverno australiano, da voi è piena estate e molti di voi sono o saranno presto al mare. Per conciliare proprio la spiaggia e lettura ho deciso che i consigli di lettura di questo mese saranno dedicati proprio al binomio libri e mare.

Il mare ha ispirato poeti e scrittori da sempre, e oggi vi propongo tre titoli che secondo me rispecchiano perfettamente questo tema.

Pronti dunque per i consigli del mese?

Il vecchio e il mare di Ernest Hemingway

Il vecchio e il mare, tra introspezione e lotta contro l'oceano

Sapete che i classici sono sempre presenti qua e la nei miei consigli. Il mio classico a tema marinaresco per i consigli del mese di agosto è un racconto molto celebre di Ernest Hemingway, che se qualcuno di voi non ha ancora letto credo che l’estate 2020 sia il momento giusto di farlo.

La trama di Il vecchio e il mare è semplice: Santiago è un anziano pescatore ormai in rovina e preso in giro dall’intero villaggio; in questo racconto compirà la sua ultima avventura in mare e c4ercherà di salvare la sua reputazione.

Perché ve lo consiglio per il tema libri e mare?

Beh, lo stile minimalista di Hemingway mi ha colpito al cuore in questo racconto che approfondisce tematiche esistenziali come la solitudine e l’avvicinarsi alla fine della vita; ma anche di riscatto e delusione. Il vecchio e il mare è un piccolo gioiellino della letteratura contemporanea che ognuno dovrebbe leggere. E perché non farlo proprio di fronte a un bel mare?

A questo link trovate la recensione di Il vecchio e il mare, mentre se volete acquistare il libro eccovi il link affiliato amazon.

Il bar sotto il mare di Stefano Benni

il bar sotto il mare stefano benni libri e mare cosnigli di lettura

Il secondo consiglio di lettura a tema libri e mare è nostrano, celeberrima raccolta di racconti di uno dei miei autori preferiti: Stefano Benni. Esatto, lo avrete capito da voi che intendo proprio la raccolta de Il bar sotto il mare.

La collezione di storie brevi a tema marino di Benni parte da un divertente espediente: una sera un signore scorge un altro uomo vestito di tutto punto sembra recarsi in qualche luogo li vicino, in riva al mare. Incuriosito decide di seguirlo e finirà in un posto straordinario: Il bar sotto il mare; qui verrà invitato a rimanere e ascoltare le varie storie dei presenti.

Perché ve lo consiglio per il tema libri e mare?

Oltre al fatto che Benni è uno dei miei scrittori preferiti, e che questo è ormai un cult della letteratura umoristica contemporanea, il libro merita di essere letto almeno una volta nella vita perché le storie raccolte in questo volume sono originali, divertenti, spassose, satiriche. Una delle raccolte migliori di Benni a mio parere, che può essere un’idea per una lettura rilassante e leggera in vacanza: sicuramente non ve ne pentirete.

Se volete acquistare il libro eccovi il link affiliato amazon.

Kafka sulla spiaggia di Murakami Haruki

Kafka Sulla spiaggia
Kafka Sulla spiaggia

Terzo e ultimo consiglio del mese a tema libri e mare è Kafka sulla spiaggia di Murakami Haruki, libro che io ho letto la scorsa di estate.

Kafka sulla spiaggia racconta la storia di un ragazzo fuggito di casa che finisce in una biblioteca a lavorare, mentre parallelamente vediamo a storia di un signore che sa parlare con i gatti. I destini di questi due insoliti personaggi si incontrano, guidati anche da un quadro di una bellissima spiaggia.

Perché ve lo consiglio per il tema libri e mare?

Devo essere onesta e dirvi che Kafka sulla spiaggia è un libro davvero unico nel suo genere, e non lo consiglio a tutti. La storia raccontata unendo magia a realtà è grottesca e strana; forse questo è uno dei più rappresentativi dello stile di questo autore giapponese. Dunque perché non è un libro per tutti? Perché è davvero particolare, la sua trama prende risvolti inaspettati e paradossali. Ma allo stesso tempo è un libro ipnotico, per la sua trama e la voglia di capire che succede ai protagonisti di questa storia ma anche per lo stile superbo di Murakami.

A questo link trovate la recensione di Kafka sulla spiaggia, mentre se volete acquistare il libro eccovi il link affiliato amazon.

E questi erano i miei consigli di lettura a tema libri e mare, che ne pensate?

Conoscete altri titoli a tema?

Raccontatemeli nei commenti!

Al mese prossimo con dei nuovi consigli di lettura.

Per recuperare quelli dei mesi scorsi potete venire alla sezione Consigli di lettura.

A presto

Giorgia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *