Recensione di La vita segreta delle api di Sue Monk Kidd

Reading Time: 2 minutes
La vita segreta delle api Book Cover La vita segreta delle api
Sue Monk Kidd
Narrativa
Mondadori
2001
Cartaceo- Ebook
293

South Carolina, 1964. Lily Owens, quattordici anni, cresce con un padre violento e Rosaleen, l'amatissima governante nera, generosa ed estroversa. Quando, cercando di sapere qualcosa sulla madre, morta quando Lily aveva solo quattro anni, la ragazza fugge di casa, ad accompagnarla sarà proprio la governante che, insieme ad altre due straordinarie donne, la inizierà ai segreti dell'apicoltura. E in quel mondo di api e di miele, scandito dai ritmi della natura, Lily troverà finalmente una nuova, più serena realtà, rischiarata dall'affetto e dalla tolleranza.

Ambientato nell'America dei conflitti razziali, La vita segreta delle api è la storia di una meravigliosa formazione interiore. Un romanzo commovente e poetico, che con la sua originalità e la sua semplice e disarmante bellezza ha affascinato quasi cinque milioni di lettori nel mondo.

Continua il mio, e nostro su Instagram, spulciare la lista dei libri di Rory Gilmore della challenge ufficiale per leggere tutti, o quasi, i libri menzionati nella serie Gilmore Girls. Questo mese la scelta è ricaduta su La vita segreta delle api, libro di Sue Monk Kidd del 2002, edito in Italia da Mondadori, tradotto da Paola Frezza Pavese. Dal romanzo è stata tratta anche una omonima versione cinematografica.

Di cosa parla La vita segreta delle api?

Lily Owens è una ragazzina orfana di madre, di cui ricorda poco, e scappa da un padre violento. Si troverà accolta nella casa di tre sorelle afroamericane che vivono sole e producono miele, in un’apicoltura con sull’etichetta una Madonna nera. Da qui partirà la storia di scoperta di sé della piccola Lily.
L’ambientazione è quella del Sud Carolina degli anni ’60, quella che consociamo anche grazie a molti film e libri: gli Stati Uniti d’America del sud, con un forte pregiudizio razziale, le campagne e le fattorie.

Lo stile di questo libro è scorrevole, con una voce fresca e pura: è la stessa protagonista che ci racconta la sua storia, con una voce ingenua e sveglia. Quella di Lily è una storia di una personale rinascita e scoperta di se stessi, di una ragazza alla scoperta delle sue origini, di un suo posto nel mondo, di qualcuno che le voglia bene. In qualche modo un romanzo di formazione, dove la piccola protagonista affronta i suoi mostri, scopre il suo passato, impara ad avere una vita senza la violenza.

La violenza, nonostante il libro abbia sempre una certa leggerezza di fondo, è una costante, raccontata nella possessione maschile ma anche quella spinta dall’odio razziale: in modo molto delicato questo libro tratta molti problemi importanti, parlando di razzismo ed emancipazione femminile, rifuggendo alla violenza della società che circonda i protagonisti di questa storia.

Un altro tema fondamentale è la famiglia, tra quella biologica e quella che ci si sceglie; la famiglia come bisogno di affetto e comprensione, alla ricerca della madre, come unica chance di avere delle origini migliori; interessante è l’evoluzione nella storia di questi temi, nel legarsi a sconosciuti e a farne una vera e propria famiglia allargata, in cui si condividono i traumi e lutti interiori. Collante della storia anche una forte componente religiosa, che non mi aspettavo ma è stata molto ben integrata alla storia e gli ha dato dei significati più profondi.

La vita segreta delle api ha questo titolo bizzarro e molto carino anche perché ogni capitolo inizia con un introduzione proprio sulle api, animali che oltre a essere protagonisti anche loro della storia fisicamente, sono usate spesso come metafora per spiegare la vita e le scelte dei personaggi di questo romanzo.

Quindi anche se non è famosissimo io vi consiglio assolutamente La vita segreta delle api, un libro davvero sensibile e delicato, positivo, che si legge con piacere e tratta temi dolorosi con una dose gigante di speranza e di purezza.

Se volete leggere il libro, potete acquistarlo al link affiliato Amazon.

Se volete leggere altri consigli di lettura invece vi invito nella sezione del blog Le recensioni di Book-tique.

Alla prossima con una nuova recensione!

Giorgia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *