fanucci editore consigli lettura fantascienza ubik

Editoria italiana: Fanucci editore

Reading Time: 2 minutes

Fanucci editore è un punto di riferimento nazionale per la fantascienza, ma in generale per tutto quel che comprende la letteratura fantastica.
A oggi infatti la si può considerare una delle migliori case editrici per quanto riguarda la letteratura fantascientifica, Horror e fantasy.

La storia di Fanucci editore

La casa editrice nasce nel 1971 per mano di Renato Fanucci, che ha da subito voluto dedicarsi alla stampa del genere popolare importato dagli Stati Uniti dello Sci-fi, non ancora così conosciuto nel nostro paese.

Alla morte del fondatore gli succede suo figlio Sergio nel 1990.

Nel 2011 diventa il secondo editore per importanza con sede a Roma, con i brand Fanucci editore, Leggereditore e Timecrime. Ha anche una libreria a Roma dal 2014.

Nel 2020 viene annunciato il suo ingresso nel gruppo Rusconi Libri.

Le collane della casa editrice

Il catalogo della casa editrice comprende una serie di collane che hanno tutte come idea quella di costruire una letteratura dell’immaginario, quindi i generi pubblicati sono molto specifici, andando dall’horror al fantasy, alla fantascienza, ma anche con spazi dedicati al giallo e al thriller.

Eccovi una lista delle collane di Fanucci editore (che trovate anche sul loro sito):

  • Fantasy
  • Fantascienza
  • Young adult
  • nuova tascabile
  • Kids
  • Tweens
  • storici
  • avventura
  • immaginario
  • Crime time
  • Fanucci noir
  • Nero italiano
  • One crime

Il catalogo di Fanucci

Il catalogo della casa editrice è indirizzato verso dei generi precisi, rendendosi riconoscibile dai lettori per una propensione al fantastico e la fantascienza, senza tralasciare anche una vena di nero ogni tanto. La mission della casa editrice infatti è quella di creare qualcosa che loro definiscono la “letteratura dell’immaginario”, riuscendo poi con gli anni a costruirsi una solida reputazione a riguardo e plasmando la propria immagine attorno proprio a questo concetto.

I libri e gli autori che si possono incontrare nel catalogo Fanucci vanno dalle nuove uscite fantasy e fantascientifiche, ma anche a una base di classici del genere, basti pensare a Lovecfraft, Isaac Asimov, Paul Anderson e Jack Vance. In Italia ha l’esclusiva della pubblicazione di tutta l’opera di Philip K. Dick, uno dei padri della moderna fantascienza, di cui l’imperdibile Ubik.

Agli esordi ha iniziato a pubblicare le prime serie degli X-files con grandissimo successo, per poi acquisire i diritti su Dick e farne un successo anche nostrano.

Insomma, Fanucci è un marchio italiano che ha puntato a differenziarsi dall’offerta prevalentemente narrativa del panorama nazionale, puntando sull’immaginazione e quei generi che fanno viaggiare in mondi diversi dai nostri. Se cercate un buon fantasy o un buon romanzo di fantascienza vi direi di certo di andare a spulciare il loro catalogo!

Per altre notizie sul mondo dell’editoria potete venirmi a trovare sulla sezione curiosità del blog. 

Per ora è tutto, vi do appuntamento al prossimo mese con un nuovo approfondimento sull’editoria italiana.

Giorgia

Le fonti che ho usato per scrivere questo articolo sono:
https://it.wikipedia.org/wiki/Fanucci_Editore
https://www.passaggifestival.it/casa-editrice-fanucci-proposte/
https://www.macrolibrarsi.it/edizioni/_fanucci_editore.php
https://www.fanucci.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *