La poesia della settimana: Tu vieni e vai e le porte si chiudono… di Rainer Maria Rilke

Reading Time: < 1 minute

Venerdì è arrivato e come ogni settimana su Book-tique si parla di poesia. I versi che ho scelto questa volta sono di Rainer Maria Rilke e la poesia selezionata è intitolata Tu vieni e vai e le porte si chiudono.

Per leggere altre poesie dell’autore le trovate sul blog, mentre per leggere della sua vita potete andare su questo link.

Eccovi il testo Tu vieni e vai e le porte si chiudono:

 

Tu vieni e vai e le porte si chiudono
più dolcemente, quasi senza vento.
Tra chi va per silenti case
sei il più silente.
Ci si avvezza tanto alla tua presenza
che si resta chini sui libri
quando le immagini si fanno belle
nel blu della tua ombra,
perché risuoni in ogni cosa
a volte forte e a volte piano.
Se ti scorgo nei miei pensieri, spesso
si spacca la tua grande immagine:
sei un capriolo luminoso e corri
io sono buio e sono un bosco.
Sei una ruota accanto a me
e dei tuoi mille raggi bui
uno si fa sempre più greve

e sempre più vicino,
e crescono ad ogni suo giro
le mie opere obbedienti.

Rainer Maria Rilke

Se volete leggere altre poesie, venite nella sezione delle Poesie di Book-tique.

Al prossimo venerdì con una nuova poesia.

Buon fine settimana

Giorgia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *