Recensione di Qualcuno che ti ami in tutta la tua gloria devastata di Raphael Bob-Waksberg

Recensione di Qualcuno che ti ami in tutta la tua gloria devastata di Raphael Bob-Waksberg

Reading Time: 2 minutes
Qualcuno che ti ami in tutta la tua gloria devastata Book Cover Qualcuno che ti ami in tutta la tua gloria devastata
Raphael Bob-Waksberg
Raccolta di racconti
Einaudi
2021
Cartaceo e Digitale
280

Questo libro contiene: 1. Un uomo e una donna che saltano tutte le fermate della metropolitana della loro vita in attesa dell'occasione giusta. Due sposi costretti dai parenti a sacrificare caproni per assicurarsi la felicità futura. Uno scienziato che fa avanti e indietro da un universo parallelo in cui ha fatto solo le scelte giuste. 2. E altri quindici racconti pieni di umorismo, romanticismo, stravagante surrealismo e sincerità. 3. Una scatenata comicità che nasconde una verità sgradevole che fingiamo di non vedere che a sua volta cela un'amara ironia che svela il dolore di cui siamo composti che prepara il sorriso dell'accettazione bagnato dalle lacrime per l'essere vivi. 4. Elenchi puntati. 5. Chiunque abbia visto qualche puntata di "BoJack Horseman" sa che il talento di Raphael Bob-Waksberg si sviluppa in una cifra unica, personalissima: quella in cui l'ironia più amara diventa un bisturi affilatissimo che taglia i nodi delle relazioni umane. Le nostre fragilità, il desiderio di essere amati, di essere riconosciuti dall'altro, la nostra ricerca di qualcosa che illumini le ombre che ci portiamo dentro. 6. Leggendo questi racconti preparatevi a essere devastati e ricostruiti pezzo a pezzo. «Le persone si dividono in due tipi: quelle che non vuoi toccare perché hai paura che si spezzino e quelle che non vuoi toccare perché hai paura che ti spezzino». Un uomo e una donna che saltano tutte le fermate della metropolitana della loro vita in attesa dell'occasione giusta. Due sposi costretti dai parenti a sacrificare caproni per assicurarsi la felicità futura. Uno scienziato che fa avanti e indietro da un universo parallelo in cui ha fatto solo le scelte giuste. E altri quindici racconti dal creatore di BoJack Horseman pieni di umorismo e sincerità sul sentimento più bello e su quello piú terribile: l'amore.

Qualcuno che ti ami in tutta la tua gloria devastata è un libro che mi ha incuriosita sin da subito per il suo titolo: ho pensato che con un nome del genere non potesse non essere il libro che facesse per me. Quando poi ho scoperto che questa raccolta di racconti è il primo libro di Raphael Bob-Waksberg, sceneggiatore del celebre Bojack Horseman, serie TV di Netflix di estremo successo che ho amato, ecco che ero già bella che convinta. In Italia è stato pubblicato nel 2021 da Einaudi in un copertina rosa shocking e nella traduzione Marco Rossari.

La raccolta è fatta da storia prese da contesti e forme diverse, con un tema unico, che sembra stridere un po’ con l’umorismo e il cinismo che la pervade: l’amore.

Tra le ambientazioni e i protagonisti di questa raccolta troviamo posti in cui ai matrimoni bisogna fare mattanza di caproni, piuttosto che amori vissuti tutta una vita su due sedili opposti di un treno ma mai confessati, liste di bugie dette da tutti, o amori reali e poi finiti tra due colleghi d’ufficio. Come già detto, questa è una raccolta multiforme che parla di amore in diverse sfumature, dal rosa, al grigio, al nero e molti altri colori. L’autore lo fa con liste, stralci, racconti, poesie, annunci, pièce teatrali; il risultato è un colorato universo, a volte strano, il più delle volte imprevedibile che lascia i lettori disorientati tra le sue pagine.

In questo libro si respira una tragica ironia, cinica con picchi di genialità. Alcuni racconti sono strani e grotteschi, altri al limite del non sense, altri brutali e realistici: una polifonia di voci, di stili, di storie, che trattano in maniera smaliziata, sincera, sprezzante un sentimento tanto complesso come l’amore.

È interessante leggere in Qualcuno che ti ami in tutta la tua gloria devastata la contrapposizione tra un anima romantica e il voler raccontare l’importanza del sentimento e la denuncia della deriva che la nostra società ha preso, con quel filo di sarcasmo costante che non guasta mai. Però attenzione: questo non è un libro che si prende troppo sul serio, quindi c’è di fondo una critica sociale ma sempre raccontata con il sorriso.

Lo stile è piacevole, assolutamente quello che cerco io in un libro così e che stimola il mio gusto personale.
Questo è un libro che alla sua uscita ha destato molta attenzione. E devo essere onesta, per come la gente ne ha parlato mi aspettavo che per me fosse uno dei libri dell’anno. Amo i libri che fanno ridere, che usano la satira e la critica tra un sorriso e l’altro, e davvero sono partita con aspettative altissime prima di leggerlo. Mentre non è stato quello il risultato: ho trovato il libro carino, scorrevole, con tematiche e modi a me affini. Sicuramente si toccano picchi molto alti, c’è perfino un racconto che avrei voluto scrivere io per quanto bello l’ho trovato, ma mi aspettavo un piccolo capolavoro del genere e così non è stato.

Ma ad aspettative ridimensionate e con la lettura alle spalle vi dico che Qualcuno che ti ami in tutta la tua gloria devastata è un libro che comunque consiglierei, non a tutti, ma a chi cerca una lettura leggera, piena di arguzia e di riflessioni intelligenti, corredate da una abbondante mancanza di senso e di cose grottesche lanciate nel mezzo.

Se volete leggere il libro, potete acquistarlo al link affiliato Amazon.

Se volete leggere altri consigli di lettura invece vi invito nella sezione del blog Le recensioni di Book-tique.

Alla prossima con una nuova recensione!

Giorgia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *