A tutte le donne

PoeticamenteVenerdì – A tutte le donne di Alda Merini

Reading Time: < 1 minute

Ieri si è festeggiato la Festa delle donne, celebrazione in cui si festeggia quelle meravigliose creature che tutte noi siamo. Una festa a molto spesso criticata, perché non ci dovrebbe essere un giorno dedicato ad un determinato genere.
Io ho deciso di festeggiarla in maniera diversa però e per omaggiare tutte noi, ho scelto di mostrarvi una poesia della splendida Alda Merini, una delle mie poetesse preferite, con una delle sue poesie più belle, A tutte le donne.

Eccovi il testo della poesia:

A tutte le donne

Fragile, opulenta donna, matrice del paradiso

sei un granello di colpa

anche agli occhi di Dio

malgrado le tue sante guerre

per l’emancipazione.

Spaccarono la tua bellezza

e rimane uno scheletro d’amore

che però grida ancora vendetta

e soltanto tu riesci

ancora a piangere,

poi ti volgi e vedi ancora i tuoi figli,

poi ti volti e non sai ancora dire

e taci meravigliata

e allora diventi grande come la terra

e innalzi il tuo canto d’amore.

Alda Merini

Questa poesia la dedico a voi, a noi. Viva le donne!

Se vuoi leggere altre poesie, vieni nella sezione delle Poesie di Book-tique.

Al prossimo venerdì con una nuova poesia.

Buon fine settimana

Giorgia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *