Il tempo invecchia in fretta

Recensione di Il tempo invecchia in fretta di Antonio Tabucchi

Reading Time: 3 minutes Titolo: Il tempo invecchia in fretta Autore: Antonio Tabucchi Genere: Racconti Casa editrice: Feltrinelli Editore Data di Pubblicazione: 2009 Formato: Cartaceo- Ebook Pagine: 176 “Le parve di essere quel bambino che all’improvviso si ritrovava con un palloncino floscio tra le mani, qualcuno glielo aveva rubato, ma no, il palloncino c’era ancora, gli avevano soltanto sottratto…Continua la lettura di Recensione di Il tempo invecchia in fretta di Antonio Tabucchi

book-tique Consigli di lettura: Le nuove uscite di settembre 2017 in libreria

Consigli di lettura: Le nuove uscite di settembre in libreria

Reading Time: 3 minutes È arrivato, o quasi, l’autunno. Cosa c’è di meglio in questo periodo di una domenica casalinga, magari piovosa, sul divano, con la copertina, un buon tè e un bel libro a farci compagnia? Ecco a voi qualche consiglio per l’arrivo della stagione fredda, approfittando delle nuove uscite e dei nuovi titoli (appena o in procinto di…Continua la lettura di Consigli di lettura: Le nuove uscite di settembre in libreria

L'ultima riga delle favole fiaba moderna di Massimo Gramellini book-tique

Recensione di L’ultima riga delle favole di Massimo Gramellini

Reading Time: 4 minutes Titolo: L'ultima riga delle favole Autore: Massimo Gramellini Genere: Narrativa Casa editrice: Tea edizioni Data di Pubblicazione: 2010 Formato: Cartaceo- Ebook Pagine: 270 Tomàs è una persona come tante. E, come tante, crede poco in se stesso, subisce la vita ed è convinto di non possedere gli strumenti per cambiarla. Ma una sera si ritrova…Continua la lettura di Recensione di L’ultima riga delle favole di Massimo Gramellini

Book-tique "Un libro era per Tereza il segno di riconoscimento di una fratellanza segreta. Contro il mondo della volgarità che la circondava,"

«Un libro era per Tereza il segno di riconoscimento di una fratellanza segreta.»

Reading Time: < 1 minute «Un libro era per Tereza il segno di riconoscimento di una fratellanza segreta. Contro il mondo della volgarità che la circondava, essa aveva infatti un’unica difesa: i libri».  – M. Kundera, L’insostenibile leggerezza dell’essere Mi sembra giusto inaugurare Book-tique così. Non tanto perché sia una fan sfegatata di Milan Kundera, ma perché anche a me,…Continua la lettura di «Un libro era per Tereza il segno di riconoscimento di una fratellanza segreta.»