Amai Umberto Saba

PoeticamenteVenerdì – Amai di Umberto Saba

Venerdì è sinonimo di poesia, qui su Book-tique. Questa settimana vi propongo una poesia di uno dei più celebri poeti italiani, originario della mia città adottiva, Trieste, che ha scritto migliaia di versi nella sua vita: Umberto Saba. Questa settimana, nella settimana che ha celebrato il santo protettore degli innamorati, vi propongo alcune rime di…Continua la lettura di PoeticamenteVenerdì – Amai di Umberto Saba

PoeticamenteVenerdì - L’anno nuovo di Gianni Rodari

PoeticamenteVenerdì – L’anno nuovo di Gianni Rodari

Sono passati più o meno dieci giorni dall’avvento dell’anno nuovo, e mi sento ancora in vena di auguri e festeggiamenti. Per questo motivo volevo dedicare la poesia del venerdì proprio al 2018, con L’anno nuovo di Gianni Rodari. Specializzato in letteratura per l’infanzia, durante la sua carriera ci ha regalato molti versi in rima dedicati…Continua la lettura di PoeticamenteVenerdì – L’anno nuovo di Gianni Rodari

PoeticamenteVenerdì - Felicità, una poesia del romano Trilussa

PoeticamenteVenerdì – Felicità, una poesia del romano Trilussa

Trilussa è lo pseudonimo anagrammatico di Carlo Alberto Camillo Mariano Salustri, noto poeta romano, famoso per i suoi versi in dialetto romanesco. Quest’oggi PoeticamenteVenerdì è un tributo a questo poeta, con una piccola e dolce poesia, piena di ottimismo e densa di significato: Felicità. A voi il testo della poesia. “Felicità C’è un’ape che se posa su un…Continua la lettura di PoeticamenteVenerdì – Felicità, una poesia del romano Trilussa

PoeticamenteVenerdì - La Collina, Edgar Lee Masters.

PoeticamenteVenerdì – La Collina, Edgar Lee Masters.

L’antologia di Spoon River è una raccolta di poesie scritte dal poeta statunitense Edgar Lee Masters. Ho un ricordo molto piacevole di questa raccolta, perché furono integrate al mio primo spettacolo teatrale alle scuole superiori. Lo spettacolo si chiamava “Piccola Città”un’opera teatrale di Thornton Wilder, e le poesie furono integrate al copione dalla regista. PoeticamenteVenerdì vi…Continua la lettura di PoeticamenteVenerdì – La Collina, Edgar Lee Masters.

booktique PoeticamenteVenerdì - É come una marea, Pablo Neruda

PoeticamenteVenerdì – É come una marea, Pablo Neruda

Per questa settimana, per PoeticamenteVenerdì vi ripropone uno dei miei poeti preferiti, Pablo Neruda, con É come una marea. “É come una marea E’ come una marea, quando lei fissa su me i suoi occhi neri, quando sento il suo corpo di creta bianca e mobile tendersi a palpitare presso il mio, è come una marea,…Continua la lettura di PoeticamenteVenerdì – É come una marea, Pablo Neruda

PoeticamenteVenerdì - Quando Dio creò l’amore, Charles Bukowski

PoeticamenteVenerdì – Quando Dio creò l’amore, Charles Bukowski

Questo venerdì per la mia rubrica di poesia, PoeticamenteVenerdì, vi suggerisco dei versi di uno dei miei autori preferiti: Charles Bukowski. Hank, oltre ad essere stato un grande scrittore e precursore di quella che fu la beat generation, fu uno straordinario e prolifico poeta, regalando al suo pubblico una moltitudine di versi. Ecco a voi Quando…Continua la lettura di PoeticamenteVenerdì – Quando Dio creò l’amore, Charles Bukowski

PoeticamenteVenerdì - Gli italiani, di Pier Paolo Pasolini

PoeticamenteVenerdì – Gli italiani, di Pier Paolo Pasolini

Come ogni venerdì eccovi una poesia. Questa settimana PoeticamenteVenerdì vi parla di “Gli italiani” del grande Pier Paolo Pasolini. Pasolini è stato un poeta, scrittore, drammaturgo e giornalista italiano, grande intellettuale che il secolo scorso ci ha lasciato e attivo in molti campi (ricordiamo esperienze come pittore ad esempio). La sua critica alla società del…Continua la lettura di PoeticamenteVenerdì – Gli italiani, di Pier Paolo Pasolini

PoeticamenteVenerdì - Il Futuro (senza amore), di Julio Cortázar

PoeticamenteVenerdì – Il Futuro, di Julio Cortázar

Quest’oggi PoeticamenteVenerdì vi presenta la bellissima Il futuro di Julio Cortázar, poeta e scrittore argentino naturalizzato francese. Considerato uno dei massimi esponenti del “boom Latinoamericano”, assieme a Garcia Marquez e Mario Vargas Llosa, fenomeno letterario degli anni sessanta e settanta del secolo scorso. “E so molto bene che non ci sarai. Non ci sarai nella strada, non nel…Continua la lettura di PoeticamenteVenerdì – Il Futuro, di Julio Cortázar

book-tique PoeticamenteVenerdì - Giovane poesia di Anne Sexton

PoeticamenteVenerdì – Giovane di Anne Sexton

  Anne Texton è stata una poetessa e scrittrice americana, irriverente e sicuramente fuori dalle righe. #PoeticamenteVenerdì quest’oggi vi presenta “Giovane” uno dei suoi scritti più celebri. “Mille porte fa quando ero una ragazzina solitaria in un’enorme casa con quattro garage e se ben ricordo era estate, di notte mi sdraiavo in giardino, il trifoglio…Continua la lettura di PoeticamenteVenerdì – Giovane di Anne Sexton

PoeticamenteVenerdì - Non innamorarti di una donna che legge di Martha Rivera Garrido book-tique

PoeticamenteVenerdì – Non innamorarti di una donna che legge di Martha Rivera Garrido

Martha Rivera Garrito poetessa ,scrittrice, giornalista, attivista e ricercatrice nata a  Santo Domingo nel 1960. Famosissima è la sua poesia “Non innamorarti di una donna che legge”, che oggi #PoeticamenteVenerdì vi propone. “Non innamorarti di una donna che legge, di una donna che sente troppo,d i una donna che scrive… Non innamorarti di una donna…Continua la lettura di PoeticamenteVenerdì – Non innamorarti di una donna che legge di Martha Rivera Garrido