Il conte di Montecristo

Il conte di Montecristo: quando la vendetta si trasforma nello scopo della vita di un uomo

“La felicità è come quei palazzi delle isole incantate alle cui porte stanno a difesa i draghi: bisogna combattere per conquistarli.” Leggere i classici, in questi anni, mi sta arricchendo moltissimo. Devo ammettere che per mia colpa non mi sono mai dedicata alla lettura dei grandi classici della letteratura, se non per ragioni scolastiche; il motivo è che principalmente ho sempre avuto paura! […]

Piccole Donne

La recensione Natalizia: Piccole Donne, Classico di Louisa May Alcott

“Natale non sarà Natale senza regali” Natale è ormai alle porte, e per celebrarlo, come d’altronde ho fatto l’anno scorso, ho deciso di selezionare un libro natalizio di cui parlarvi. Non è proprio la storia di natale con Santa Claus o magici avvenimenti che riportano la fiducia nel mondo; no, quest’anno vi voglio parlare di un grande classico che ha inizio a […]

La Famiglia Karnowsky: tre generazioni di uomini ebrei a confronto

 “E’ la nostra professione nazionale da generazioni, il nostro destino” rispose Georg con amarezza “e nessuno può sfuggire al proprio destino”    Il mese di settembre ho fato parte di un bel gruppo di lettura, organizzato da Leggo quando voglio, una delle mie colleghe blogger preferite, dal nome #Gruppodiletturowski. Nome curioso, ma legato alla lettura […]

Jane Eyre

Jane Eyre, quando un classico senza tempo ti ruba il cuore

“Non può essere ch’io abbia tanta felicità, dopo tanto dolore. È un sogno; un sogno di quelli che ho fatto spesso, di notte, immaginandomi di stringerla ancora una volta sul mio cuore, come faccio ora; credendo di baciarla e sentendo che mi amava e che non mi avrebbe lasciato mai.” L’occasione è nata da un […]

Sun Tzu: quando L'arte della guerra è applicata alla vita quotidiana

Sun Tzu: quando L’arte della guerra è applicata alla vita quotidiana

Il mese scorso ho deciso di variare un po’ le mie letture. Mi sono buttata in qualcosa d’impegnativo, iniziando a leggere uno dei libri di cui tutti hanno sentito parlare almeno una volta in vita propria. Devo ammettere che è stato un libro impegnativo; ho dovuto soffermarmi, leggere, rileggere, riflettere e cercare di capire molto. […]

lo sfavillante mondo de il grande gatsby

Lo sfavillante mondo de Il Grande Gatsby, di F.S. Fitzgerald

“Ero dentro e fuori, contemporaneamente incantato e respinto dall’inesauribile varietà della vita.”  Era da tempo che volevo leggere il Grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald. Primo perché ho visto l’ultimo film, quello del 2013 con il mio amato Di Caprio, e l’ho adorato. Secondo perché ho letto alcuni racconti di Fitzgerald ed ho apprezzato il suo […]

Lo strano caso del dr Jekyll e Mr Hyde, le contraddizioni e l'oscurità dell'animo umano

Lo strano caso del dottor Jekyll e Mr. Hyde, le contraddizioni e l’oscurità dell’animo umano

“Il lato perverso della mia natura, era meno sviluppato del lato buono di cui m’ero spogliato; e con questo si spiega il fatto che Edward Hyde era tanto più basso e giovane di Henry Jekyll. Come la bontà splendeva nell’aspetto dell’uno, così la depravazione era scritta sul volto dell’altro. Il male (che credo sia la […]

BOOK-tique "Un oscuro scrutare"di Philip K. Dick: droga, ansie e fantascienza realistica

“Un oscuro scrutare”di Philip K. Dick: droga, ansie e fantascienza realistica

TITOLO:   A scanner darkly. Un oscuro scrutare AUTORE: Philip K. Dick EDITORE: Fanucci, 2006   “L’abuso della droga non è una malattia, ma una decisione, come quella di andare incontro ad una macchina che si muove. Questo non si chiama malattia, ma mancanza di giudizio.” Devo fare una confessione al mondo, sono una nerd […]

Le indecisioni del lettore: E-Reader vs Carta stampata book-tique

Le indecisioni del lettore: E-Reader vs Carta stampata

Penso che nella vita le opinioni non debbano mai essere assolute, anche perché prima o poi ti capita l’occasione giusta che ti fa entrare il tarlo nella testa. Questo è quello che mi è successo in merito alla discussione più frequente nella mente del lettore accanito come me: e-reader o carta stampata? Quando uscì il primo Kindle, devo ammettere che […]

"Le Beatrici" e la dissacrante ironia di Stefano Benni sul genere femminile

“Le Beatrici” e la dissacrante ironia di Stefano Benni sul genere femminile

TITOLO:    Le Beatrici AUTORE:  Stefano Benni EDITORE : Feltrinelli, 2011 “Fior di vaniglia Il tempo passa e nessuno mi si piglia Si sposan tutte quante E a me mi tocca di aspettare Dante”. Beatrice Se avete letto qualche mia recensione, sapete già quanto adoro Stefano Benni. Inutile dire che durante il mio shopping periodico […]